La meravigliosa terrazza sul Valdarno Aretino
il Pratomagno
anello San Giustino-Roveraia

pratomagno

5 nvembre 2017


Cosa ci può essere di più bello dell' affacciarsi su una terrazza e vedere lo spettacolo che c'è sotto di noi ??
Appoggiarsi ad una ringhiera e osservare la meraviglia della natura, ascoltare il silenzio e percepirne i suoi incantesimi, rapire la magia dei mille colori, sentire il commovente profumo della foresta.
Anche questo è PRATOMAGNO

"Questo è un altro aspetto rasserenate della natura: la sua immensa bellezza è li per tutti, nessuno può pensare di portarsi a casa un'alba o un tramonto."
(Tiziano Terzani- Un altro giro di giostra)

 

La nostra escursione inizia da S. Giustino Valdarno, paese alle pendici del Pratomagno, lungo la strada provinciale dei Setteponti ed è lambito alla sua destra dal torrente Agna.
Seguiremo questo torrente che passando fra coltivi arriva a Case Agna.

Da qui il percorso sale ripidamente tra bosco misto e bassa vegetazione fino a raggiungere il borgo di Casamona dove è possibile rifornirsi di acqua.

Un tratto asfaltato ci conduce alla frazione di Faeto da visitare la chiesetta con il bellissimo dipinto l'Assunzione della Vergine.

Qui incrociamo il sentiero che seguiremo, sempre per strada asfaltata, ora in discesa, fino alla frazione di Pratovalle Superato il ponte sul torrente Agna voltiamo a sinistra, lasciando la strada per uno stradello e superato il cimitero, dopo una breve salita in mezzo a castagni, prendiamo a scendere verso il borro Borronaccio, che attraverseremo con un ponticello.

Si riprende a salire fra castagni e cerri fino alla pista forestale per casa Roveraia, nucleo abitativo abbandonato.

Dopo 1 km e mezzo il sentiero 39 piega sulla sinistra per raggiungere poggio Fontarchese, noi invece proseguiremo sulla forestale che a mezza costa con dei bellissimi scorci panoramici e subito dopo il borro di Sercognano lasceremo la forestale e sulla destra proseguiremo nel percorso ondulato fino all'innesto con il sentiero che ci porta  subito dopo a trovare l'agriturismo di Ca' di Vestro

Da qui il percorso inizia una ripida discesa tra bosco ceduo di querce e dopo aver superato una pineta arriva all'agriturismo La Vigna e poi la strada ritorna carrareccia che in mezzo a coltivi ci riconduce a San Giustino punto di partenza.

 

Tempo di percorenza: 6 ore più le soste
Dislivello: 650 metri circa
Lunghezza del percorso: 16 km circa
Impegno fisico: medio
difficoltà: media


Ritrovo:

ore 8.00 all'Obi hall in lungarno A. Moro a Firenze o in luogo da concordare con la guida

 

Occorrente:  
scarponi da trekking necessari, zaino, coprizaino, guscio in Gore-tex, pranzo al sacco, acqua


COSTO
:

SOCI *

€. 14,00 per persona ( gruppo minimo 10 partecipanti),

 

NON SOCI *

€ 18,00 per persona

 

* si prega di prendere visione delle norme per partecipare alle escursioni


GUIDA ESCURSIONISTICA : Giuseppe Taras


La quota comprende
• assistenza guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016

• coordinamento delle attivtà;


La quota non comprende
• il pranzo al sacco;
• il trasferimento con mezzi propri

• tutto quanto non indicato nel programma.

INFORMAZIONI:

per e-mail all'indirizzo beppe@ufficioguide.it oppure per telefono al n. 333-3672998

 

 

pagamento acconto di 10,00 €. entro e non oltre il 3 novembre 2017 con bollettino postale sul conto corrente n.° 1038848576 oppure con bonifico bancario iban IT 72 T 07601 02800 001038848576 (nuovo conto) intestato a UFFICIO GUIDE.
Nella causale dovrà essere indicata la data dell'escursione.

 

linea

 

I partecipanti alle escursioni organizzate dall'associazione dichiarano di avere preso visione
delle informazioni sulle attività di Ufficio guide

maggiori informazioni

 

Per partecipare alle escursioni come SOCI è necessario
compilare la domanda di iscrizione


Ufficio guide domanda di ammissione

 

linea


Le Guide sono tutte in possesso di assicurazione R.C.di legge,
i partecipanti alle varie attività
NON sono coperti da assicurazione personale infortuni.

 

pagina facebook
Ufficio guide
 Le escursioni sono riservate esclusivamente ai soci di Ufficio Guide